Area Educativa

La Resilienza

Comunità Alloggio

Il nostro obiettivo è garantire una buona qualità della vita dei nostri ospiti attraverso il potenziamento e il mantenimento del benessere psicofisico di ogni singola persona.

Modello biopsicosociale

Il modello di riferimento che adottiamo è quello biopsicosociale perché prevede la centralità della persona: infatti per noi è determinante la relazione empatica tra l’ospite e l’equipe, la partecipazione attiva alle scelte che lo riguardano, la centralità dei suoi bisogni e la sua dignità.

Centralità della persona

L’equipe Educativa, supervisionata da un manager coordinatore dei servizi sociali, ha come scopo primario quello di mettere al centro la persona, nella sua globalità. Pertanto, supporta gli ospiti attraverso un’attenta analisi dei loro bisogni per poi redigere il progetto individualizzato.

Interventi non farmacologici

La centralità della persona consente all’equipe di stabilire con l’ospite un rapporto di fiducia basato sulla conoscenza. Successivamente, tenendo in considerazione la diagnosi, tramite l’osservazione e la somministrazione di specifici test neuropsicologici, l’equipe pianifica interventi non farmacologici mirati.

Attività

La terapia non farmacologica adottata dall’equipe prevede sessioni di:
  • Stimolazione Cognitiva: laboratori di cucina, arteterapia, musicoterapia;
  • Stimolazione Motoria: anche con l’ausilio di attrezzi specifici  come la pedaliera, le palline in gel, l’hand-gripper, il tubo in schiuma e l’elastico,
  • Reminiscenza: scrittura e racconto autobiografico con il supporto di materiale fotografico;
  • Orientamento alla realtà: rafforzamento delle coordinate spazio-temporali della persona.

Monitoraggio

Tutti gli ospiti sono costantemente monitorati dall’intera Equipe Educativa. Nel caso in cui vi sia necessità, il progetto individualizzato della persona viene rimodulato sulla base delle nuove esigenze.

Aggiornamento dei familiari

I familiari, informati quotidianamente dell’equipe, sono costantemente aggiornati sulle attività che gli ospiti svolgono in modo tale da avere sempre la situazione sotto controllo. L’equipe diventa quindi un importante punto di riferimento anche per le famiglie.

Equipe Educativa

Dott.ssa Daisy D’Ulizia

Laureata in Scienze Psicologiche Applicate. Nel 2021 consegue la Laurea Magistrale in Psicologia Applicata, Clinica e della Salute presso l’Università degli Studi de L’Aquila, è formata in ambito psicogeriatrico nel Trattamento degli Alzheimer e Parkinson diseases e nell’assistenza e cura dell’anziano con demenza in tempo di COVID-19. È presente in equipe dal 2019

Laura-Terrinoni
Dott.ssa Laura Terrinoni
Laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche per l’Intervento Clinico per la Persona, il Gruppo e le Istituzioni presso l’Università La Sapienza di Roma, è presente in equipe dal 2020.
gioia de santis

Dott.ssa Goia De santis

Laureata in Scienze Psicologiche Applicate e specializzata in Psicologia Clinica e della Salute con 108, presso l’Università degli Studi dell’Aquila. Attualmente iscritta al corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria. Presente in equipe dal 2021.

Francesca Proietti
Dott.ssa Francesca Proietti

Laureata in Neuroscienze Cognitive e Riabilitazione Psicologica presso la Facoltà di Psicologia “La Sapienza”. Specializzata in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale. Presente in equipe dal 2021.

WhatsApp Image 2022-03-08 at 12.39.40

Dott.ssa Lorena Volpe

laureata in Scienze dell’educazione con 110/110 e lode presso l’università degli studi di Roma Tre, Master in Intelligenza Emotiva nei contesti di apprendimen